Salta al contenuto principale

La novità del Natale in città:

«Canto Trento», con le cuffie

si viaggia fra storia e musica

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

Una visita alla città di Trento inedita, attraverso musiche della tradizione e leggende del folclore locale, in uno spettacolo itinerante da ascoltare tutto in cuffia. L’insolita iniziativa, che accompagnerà le manifestazioni natalizie nel capoluogo, è promossa dalla compagnia «Miscele d’aria factory», sulla base dei testi scritti dal giornalista Gigi Zoppello. Lo spettacolo - intitolato «Canto Trento, ogni pietra un sentimento» - si svolge interamente attraverso la trasmissione di suoni, musiche e letture nelle cuffie «wireless» di ogni partecipante. Addirittura gli spettacoli dal vivo previsti nel corso dell’itinerario per le strade più antiche della città sono ripresi con un microfono ambientale e trasmessi in tempo reale agli spettatori, che possono quindi dedicare tutta la propria attenzione all’esperienza sensoriale.

La proposta vuole essere un’occasione culturale rivolta sia ai visitatori, sia ai trentini, per conoscere in modo diverso dal solito tour turistico, i segreti di Trento. L’itinerario prende il via dall’area archeologica sotterranea del Sass, per poi muoversi tra piazze, vie e percorsi lontani da quelli più battuti. La narrazione è effettuata attraverso un ingegnoso stratagemma narrativo, in cui le pietre dei più antichi edifici del capoluogo raccontano la propria storia in prima persona.

Nel pomeriggio di giovedì, alla presenza del sindaco Alessandro Andreatta, dell’assessore Roberto Stanchina, degli uffici tecnici dell’amministrazione, e del Centro Santa Chiara è stata organizzata un’anteprima, che, per l’originalità e il coinvolgimento comportato dall’esperienza, ha riscosso un grande successo tra i partecipanti.

Le prossime iniziative avranno luogo a cadenza settimanale (tutti i sabato pomeriggio due spettacoli, alle 15 ed alle 17) a partire da oggi e fino al 4 gennaio (è necessaria la prenotazione presso i punti informazione di Apt, o al numero 0461 216000. Il biglietto costa 7 euro, gratis per i bambini sotto i 15 anni).

GUARDA IL TRAILER 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy