Salta al contenuto principale

Venezia: per l'Italia Favino

vince la Coppa Volpi come attore

i film fuori dal Leone d'oro

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 25 secondi

«Mi avete fatto la più bella sorpresa della mia vita», ha detto Pierfrancesco Favino stringendo la Coppa Volpi che ha vinto a Venezia 77 per la sua interpretazione nel film Padrenostro di Claudio Noce.

«Come ha detto un regista, quando si gira un film è come se nascesse una stella e noi viviamo su quella stella per mesi e la sua luce si propaga nello spazio e sugli schermi. Dedico questo premio ai milioni di schermi che si accenderanno, alla luce che si propagherà, al brillare degli occhi nel buio».

A poche ore dalla cerimonia di premiazione di Venezia 77, già era trapelato che i film italiani erano dal Leone d'oro e dagli altri premi principali fatta eccezione per la Coppa Volpi maschile per Pierfrancesco Favino per l'interpretazione in Padrenostro di Claudio Noce. 


L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy