Covid / L’annuncio

Fugatti: “Situazione difficile, il passaggio in arancione è molto probabile”. Ecco cosa succederebbe

La preoccupazione del presidente della Provincia: "Dovremo attendere i numeri di domani e giovedì per l'eventuale nuova classificazione. Non ci attendiamo un calo dei ricoveri in terapia intensiva"

BOLLETTINO Sei nuovi morti e 3.354 casi
ORDINANZA Ecco cosa cambierà per la scuola
NEGOZI Le novità dal primo febbraio 

TRENTO. "I ricoveri nelle ultime 24 ore sono elevati rispetto alla media delle scorse settimane, con 151 pazienti nei reparti Covid e 21 in terapia intensiva. Il livello per l'eventuale zona arancione è pari a 156 ricoverati. Se non ci dovesse essere un calo domani o dopodomani il passaggio è molto probabile".

Rischio zona arancione per il Trentino. Più restrizioni senza super green pass, ecco cosa ci aspetta

Si fa più concreto, per il Trentino, il rischio di passare in zona arancione. Ma cosa succede passando in zona arancione? Aumentano le restrizioni, in particolare per coloro che non hanno il super green pass


Lo ha detto oggi, martedì 18 gennaio, in conferenza stampa, il presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti. "Dovremo attendere i numeri di domani e giovedì per l'eventuale nuova classificazione. Non ci attendiamo un calo dei ricoveri in terapia intensiva, che tipicamente sono sempre stati alti nei nostri ospedali", ha aggiunto. 

comments powered by Disqus