Salta al contenuto principale

Dorothea Wierer è d'oro

al Mondiale di biathlon

storico bis nella gara singola

 

Chiudi
Apri

Ansa

Tempo di lettura: 
1 minuto 39 secondi

Fantastico bis di Dorothea Wierer ai Mondiali di biathlon di Anterselva: nello stadio di casa, la fortissima atleta altoatesina ha centrato il secondo oro mondiale nellaa gara individuale femminila sui 15 chilometri.

Dopo la giornata di riposo di ieri, oggi i mondiali di biathlon ad Anterselva hanno visto il ritorno in gara delle azzurre. Nella disciplina più antica tra le competizioni di biathlon, le atlete partono singolarmente a intervalli di 30 secondi. Le donne corrono sulla distanza di 15 km. Le prove di tiro sono quattro. Per ogni errore al tiro viene sommato al tempo finale una penalità di un minuto. I tifosi azzurri sognavano uno storico bis di Dorothea Wierer, e così è stato. L’altoatesina ha comunque dovuto fare i conti la norvegese Marte Olsu Riseland, sua storica rivale.

«All’ultimo giro è stata durissima, ero testa a testa con la tedesca Hinz e non sapevo quale fosse la situazione, sulla salita era davvero tosta: a un certo punto stavo accontendandomi dell’argento, ma mi sono detta “no, devi vincere...”». Così Dorothea Wierer commenta a caldo il suo secondo oro ai Mondiali di biathlon di Anterselva, nell’individuale dopo quello nell’inseguimento.

«Ero partita male, ma avevo tutto per fare bene - le sue prime parole a RaiSport - l’unica incognita era il vento. Ma ora è fatta!...»

In questa stagione si sono disputate in Coppa del mondo due gare individuali. Ad Östersund in Svezia si è imposta la francese Justine Braisaz, nell’ultima gara prima dei mondiali a Pokljuka in Slovenia ha invece vinto la tedesca Denise Herrmann. Braisaz, che nelle due Individuali ha raccolto 90 punti, conduce anche la classifica di Coppa e perciò è partita oggi con il pettorale rosso. Da oggi, con il secondo oro, la Wierer balza al primo posto, dato che queste prove dei Mondiali erano valide anche per la Coppa.

Mancano però delle gare nelle quali la Wierer può anche aspirare ad altre medaglie, come la mass start. E la tranquillità e sicurezza dimostrate oggi, sono un buon viatico.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy