Salta al contenuto principale

Arco: Letizia Paternoster investita

in sella alla sua city-bike

Frattura a un polso

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

La ciclista nonesa professionista Letizia Paternoster, 20 anni, è stata travolta da un'auto questa mattina verso le 9 ad Arco mentre stava andando con la sua city bike. Non si stava dunque allenando con la bici da corsa, come si pensava in un primo tempo.

E' stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Arco. La prognosi è di 30 giorni per una microfrattura a un polso e un danno in bocca. E' già stata dimessa.

Secondo una prima ricostruzione della Polizia locale dell'Alto Garda e Ledro, Paternoster stava pedalando in una rotatoria, nella quale la vettura si è nel frattempo immessa da via Fornaci e si è verificato l'investimento.

Il conducende della vettura, un uomo residente a Ballino, non si è accorto della presenza della bicicletta all'interno della rotatoria perché probabilmente, da quanto ha raccontato, era coperta dal montante del parabrezza e non l'ha vista. 

Non si procederà automaticamente per lesioni a carico dell'automobilista visto che la prognosi è sotto i 40 giorni.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy