Salta al contenuto principale

Inter-Milan domani sera:

il derby della Madunina

con i nerazzurri in pole

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi

Non c'è solo il primato cittadino in palio domenica sera a San Siro che ospiterà il derby Inter-Milan. I nerazzurri, padroni di casa, non vogliono far scappare via la Juventus mentre i rossoneri provano a lanciare la sfida alle contendenti per la zona Champions. I favori della vigilia vedono la squadra di Antonio Conte favorita per via del +19 in classifica ma anche per la cabala che dice Inter da ormai tre derby. Alla luce di questi numeri anche la lavagna dei betting analyst di Snai dà fiducia a Lukaku e compagni visto che la loro vittoria è data a 1,95 mentre il successo dei ragazzi di Pioli pagherebbe quattro volte la posta. L'ultima gioia del Milan risale alla stagione 2015/16, ma per trovare successo rossonero in casa dei cugini si deve tornare indietro di quasi un decennio: il 14 novembre 2010, infatti, i rossoneri si imposero per 1-0 grazie a un gol di Zlatan Ibrahimovic. E il ritorno del gigante svedese con la maglia del Milan fa ben sperare i supporter rossoneri.
    La Lazio a Parma intanto cercherà di allungare la tradizione favorevole contro il Parma per riprendere l'inseguimento alla testa della classifica, dopo il mezzo passo falso contro il Verona. Secondo Snai, Immobile e compagni sono nettamente favoriti rispetto ai padroni di casa: il successo degli ospiti è dato a 1,75 mentre i tre punti per i padroni di casa pagherebbero quattro volte e mezzo la posta. Ancora più favorito il Napoli di Gattuso che riceve il Lecce: per gli azzurri il segno '1' vale 1,20, mentre il blitz dei giallorossi è dato addirittura a 13,00. I campioni d'Italia della Juventus sono nettamente favoriti, 1,70, sul campo del Verona, il cui successo pagherebbe sette volte la posta. 

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy