Salta al contenuto principale

Diesel "ecologico"? No

5 milioni di multa all'Eni

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 17 secondi

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato una sanzione di 5 milioni di euro ad Eni per la diffusione di messaggi pubblicitari ingannevoli utilizzati nella campagna promozionale che ha riguardato il carburante Eni Diesel+ «attribuendo al prodotto nel suo complesso vanti ambientali che non sono risultati fondati». È quanto si legge in una nota dell’Antitrust.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy