Salta al contenuto principale

Virus, con le scuole chiuse

meno corse su bus e corriere:

in vigore l'orario "ridotto"

Chiudi
Apri

PATN

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

In relazione all’ordinanza del Presidente della Giunta Provinciale emessa stamane, con la quale si è disposta la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino a sabato 29 febbraio 2020, la Provincia comunica che le corse del servizio extraurbano e dei vari ambiti urbani di Trentino trasporti rispetteranno gli orari previsti nei giorni non di scuola fino a sabato 29 febbraio 2020; in particolare non saranno effettuate le corse scolastiche indicate in orario con i simboli S-SV-SG-S5-S6-S1 (bis alla linea e corse tipicamente attivate per gli studenti).
Sono sospesi inoltre (fino al 29 febbraio 2020) i servizi “scuolabus”  di trasporto scolastico speciale (per scuole materne, primarie e secondarie di primo grado) svolti da noleggiatori privati, con la sola eccezione dei servizi verso i Centri socio educativi (A.n.f.f.a.s., ecc… ivi inclusi i trasporti da e per le Case Famiglie).

Domenica, facendo il punto sulle iniziative volte a contenere il virus, il Dirigente provinciale dei Traspoerti, Andreatta, aveva comunicato che le utenze del trasporto urbano, da venerdì scorso, si sono già ridotte di molto: "Grosso modo - ha detto Andreatta - i passeggeri si sono ridotti di un terzo sul trasporto urbano, di circa due terzi sull'extraurbano e di circa la metà sui treni".

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy