Salta al contenuto principale

Chi è Anya Taylor-Joy

la "Regina degli scacchi"

che ha conquistato tutti

Chiudi
Apri

foto Netflix

Tempo di lettura: 
2 minuti 12 secondi

Fa centro al primo sguardo e tiene incollati gli spettatori per l'intera serie, la seconda stagione della Regina degli Scacchi se si farà sarà merito suo: Anya Taylor-Joy, l'attrice protagonista della produzione "La regina degli scacchi", al top delle preferenze su Netflix, stella emergente, e attrice del momento a Hollywood.
Ma chi è questa giovane attrice con lo sguardo ipnotizzante?

E' nata 24 anni fa a Miami da madre anglo-spagnola e padre scozzese-argentino, dunque un bel mix! A sei anni da Buenos Aires  si è trasferita a Londra dove è cresciuta e ha studiato danza classica.

 All'età di 16 anni viene scoperta mentre cammina fuori Harrods a Londra da Sarah Doukas del'agenzia di modelle Storm. Così comincia la sua carriera facendo la modella ma il suo sogno era diventare attrice. Il suo debutto da protagonista è nel film horror The Witch del 2015 presentato al Sundance. Tra le ancora poche cose del suo curriculum il ruolo di Magik nel film The New Mutants, basato sui fumetti dei Nuovi Mutanti e capitolo del franchise degli X-Men. Nel 2016 recita nel film Split, diretto da M. Night Shyamalan. Tre anni dopo, nel 2019, riprende il ruolo di Casey nel film Glass, capitolo finale della triologia thriller Eastrail 177 di Shyamalan. Nel 2017 viene nominata per il BAFTA, l'Oscar inglese, miglior stella emergente e un premio analogo ottiene a Cannes, il Trophée Chopard. Ma è nel 2020 che diviene popolare interpretando Emma Woodhouse nella nuova versione di Emma, dal romanzo di Jane Austen, qui diretta da Autumn de Wilde.

E a fine ottobre è La regina degli Scacchi (Queen's Gambit): la giovane Beth Harmon, cresciuta in un orfanotrofio del Kentucky verso la fine degli anni '50, scopre di avere una incredibile passione e un micidale talento per il gioco degli scacchi. Per la sua interpretazione della serie, dal romanzo di Walter Tevis con la regia di Scott Frank, ha ricevuto incredibili elogi di critica e popolarità. Lei è semplicemente perfetta. Prima del film non sapeva nulla di scacchi, ogni singola mossa (e se ne vedono tantissime di partite) è stata coreografata dai consulenti di scacchi Garry Kasparov e Bruce Pandolfini. Raccontando una storia dagli anni '50 ai '70 anche il look di Beth Harmon è vintage:  costumi e scene sono tra le cose notevoli di questa produzione. Nel cast Marielle Heller, Thomas Brodie-Sangster, Moses Ingram, Harry Melling e Bill Cam.

Dove la vedremo? Sarà la protagonista del nuovo spin off della saga Mad Max nei panni di Furiosa, ruolo che è già stato interpretato nella versione adulta da Charleze Theron. E poi ancora in Last Night in Soho in uscita nel 2021, The Northman, Weetzie Bat e The Sea Change.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy