Salta al contenuto principale

Bollywood gira sulle Dolomiti

Balletti indiani sotto le vette

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

A marzo erano stati gli scenari del Garda Trentino, Castel Thun e Beseno, nonché il Monte Bondone, a fare da sfondo per alcune riprese del film musicale «Katamarayudu», grazie alla collaborazione fra Odu Movies e Trentino Film Commission.

Nei giorni scorsi invece a scegliere il Trentino, e in particolare la Val di Fassa, è stata un’altra produzione di Bollywood: le riprese di «Mister», sono durate tre giorni, il supporto in zona è stato curato ancora una volta da Odu Movies, in collaborazione con la Trentino Film Commission.

I tipici balletti indiani sono stati ambientati fra il Catinaccio e i passi Pordoi e Fedaia.

Il film è diretto da Srinu Vaitla, quotato regista del Sud dell’India, famoso, tra gli altri progetti, per il film «Baadshah», girato nel 2012 in parte in Italia tra Milano e Torino; fra gli attori Varun Tej e Lavanya Tripathi.

Anche in questo caso la canzone verrà inserita nel film e poi caricata singolarmente su YouTube per fare da traino al film stesso, che uscirà in India a metà aprile.

La troupe italiana era composta in totale da sette persone, di cui uno del Trentino, mentre il corpo di ballo era composto da otto ragazzi e altrettante ragazze, tre erano trentini.

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy