Salta al contenuto principale

Caterina Cropelli: una formula sonora estiva e ricca d’ossigeno in “O2” per il nuovo singolo della cantautrice trentina

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 16 secondi

Ad una anno dalla pubblicazione del brano “Non ti ho detto mai” Caterina Cropelli torna con il suo nuovo singolo “O2” disponibile su tutte le piattaforme streaming e in radio e che anticipa il suo primo disco atteso per l’autunno.

La cantautrice trentina scrive, suona e canta una non allegra canzone ritmata d’estate, con la produzione artistica e gli arrangiamenti di Clemente Ferrari (già arrangiatore per Max Gazzè, Fiorella Mannoia e molti altri) che la accompagna anche al basso, tastiere e synt, insieme a Davide Aru alle chitarre, Cristiano Micalizzi alla batteria e Roberto Izzo (dello Gnuquartet) ai violini.Ad accompagnare il lancio del singolo il video girato dal registra di Trento Matteo Scotton.

 

La produzione artistica e gli arrangiamenti di “O2” (Fiabamusic/Artist First) sono di Clemente Ferrari per un brano mixato da Marco Dal Lago al Wasabi Studios di Trento con il mastering di Maurizio Biancani al Fonoprint Studios di Bologna.

Sul significato di questo brano nelle note che accompagnano il lancio si sottolinea: “Sentirsi sempre fuori posto nei luoghi e nei tempi.  L’eterna sensazione di dover scappare. Da chi? E da che cosa? Un’estate da viaggiatori, non da turisti. Caterina canta: per ritrovare noi stessi, andare sembra la miglior direzione. Anche a costo di cambiare emisfero, dove d’estate “fa freddo e buio presto”. E scoprire che i nostri guai non ci aspettano alla stazione, ma partono con noi. E non vale il mantello di Harry Potter, per nascondersi>.

Ma quanto ossigeno serve, quando il tuo potenziale non lo sai usare? Il tourbillon di una partenza è tutto un pretesto, un rituale, perché sentirsi fuori posto, alla fine, fa parte del gioco. In che posto vanno a finire le estati? Dove, nell’altro emisfero, esattamente adesso, c’è la neve.

 

 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy