Salta al contenuto principale

Macabro sfottò: sagome giocatori

napoletani impiccate al ponte

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Uno striscione appeso a un cavalcavia con la frase «Avevano un sogno nel cuore» e tre sagome di giocatori con la magia del Napoli impiccati al ponte stesso. Questo lo sfottò di pessimo gusto inscenato da ignoti questa notte nei pressi di Mondragone, in provincia di Caserta.

Lo striscione e i cartonati sono stati rimossi dopo poco ma le foto sono subito diventate virali sui social network, commentate con rabbia e indignazione da arte dei tifosi del Napoli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy