Salta al contenuto principale

L'ex aquilotto Marco Spanghero

torna in A1 con l'Enel Brindisi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

L’Enel Basket Brindisi comunica di aver ingaggiato per la prossima stagione sportiva il play-guardia Marco Spanghero, nato a Trieste il 31/08/1991, statura cm. 186, peso kg. 78.

Spanghero proviene dalla Scaligera Verona, con la quale ha disputato lo scorso campionato di Serie A2 (24 gare disputate, con in media 21,1 minuti, 7,2 punti segnati). In precedenza aveva vestito le maglie della Pallacanestro Trieste (dalle giovanili fino alla prima squadra nel 2009/2010) e dell’Aquila Trento (dal 2010 al 2015) contribuendo la scalata dalla A dilettanti (ex B1) alla Serie A. Durante la stagione nella massima serie ha collezionato 34 presenze, con in media 19 minuti, 6 punti, 1,7 assist, con il 39,2% da 3 punti. In carriera è stato anche convocato nella Nazionale italiana U16, U18 e U20, nonché nella Nazionale sperimentale nel 2014.

Le parole di Marco Spanghero: «Sono felice di tornare in Serie A con una squadra affermata e ambiziosa come l’Enel Basket Brindisi e di poter essere allenato da un coach del calibro di Sacchetti, del quale ammiro la sua idea di pallacanestro. Il mio ultimo anno è stato difficile sia dal punto di vista degli infortuni che dal punto di vista mentale, ho accettato facilmente e immediatamente la proposta di Brindisi. Non vedo l’ora di iniziare e di poter giocare nel PalaPentassuglia».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy