Salta al contenuto principale

California, donne nei cda

per legge. Obbligo dal 2019

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 19 secondi

La California è diventata il primo stato americano a richiedere alle società quotate in borsa di includere donne nei loro consigli di amministrazione.

È una delle numerose leggi che promuovono o proteggono le donne che il governatore Jerry Brown ha firmato ieri sera.

 

La misura richiede almeno una donna nei cda di ciascuna società pubblica con sede in California, entro la fine del prossimo anno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy