Salta al contenuto principale

S. Chiara, bottigliate alla guardia

Arrestato al pronto soccorso

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

È stato arrestato con l’accusa di lesioni aggravate un cittadino italiano di 36 anni che ieri pomeriggio si è scagliato contro il personale di guardia al pronto soccorso dell’ospedale di Trento.

L’uomo, per ragioni che ancora non state chiarite, ha aggredito una guardia brandendo una bottiglia e colpendola al collo.

Ad arrestarlo sono stati i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trento, intervenuti per riportare la calma al pronto soccorso.

L’aggressore è statoi arrestato e oggi stesso dovrà rispondere  del reato di lesioni personali aggravate.

La guardia ferita, da parte sua, ne avrà per qualche giorno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy