Salta al contenuto principale

Val di Non Live Aid, tutto pronto

per la kermesse del 25 maggio

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
2 minuti 45 secondi

Tutto è pronto per Val di Non Live Aid, un nuovo grande evento musicale all'insegna della solidarietà organizzato dall'associazione Melamango onlus in collaborazione con il Gruppo Giovani Quattro Ville ed il Gruppo Giovani Tuenno, con il patrocinio dell'amministrazione comunale, il sostegno di Nuovo Volontariato Alpino (Nu.vol.a) e della Cassa Rurale Val di Non, con il coordinamento di Flavio Valentini.

La manifestazione di beneficienza, in programma sabato 25 dalle 19 e 30 in poi al Centro per il Tempo Libero tra Cles e Tuenno, prevede una cena a base di specialità tipiche nonese ed un concerto fino a tarda notte con il trionfale ritorno sulle scene della Valium Band, storico complesso locale che proporrà le migliori hit del rock italiano e straniero dagli anni Sessanta fino ai Novanta.

I gruppi giovani, impegnati con entusiasmo nell'organizzazione, si sono trovati subito in sintonia, come spiegano i presidenti Gianmarco Valentini (Tuenno) e Giordano Valentini (Tassullo), merito dello scopo solidale dell'iniziativa. Il proventi della serata saranno infatti interamente devoluti all'orfanotrofio Shalom Home di Mitunguu e Meru in Kenya, seguito da vicino dall'associazione Melamango. Si tratta di una struttura che ospita 600 tra bambini e ragazzi ed è al contempo un istituto scolastico, dall'asilo fino alle scuole superiori, retto da padre Francis Gaciata, a cui sono ammessi studenti particolarmente capaci e meritevoli, come rileva la presidente della onlus Giuliana Cova. Gli alunni dell'istituto - Shalom Home significa «Casa della Pace», ed è davvero un paradiso in un contesto politico e sociale terribile, un aspetto sottolineato anche da Alberto Zambiasi, membro del direttivo della onlus reduce da un viaggio in quelle zone - sono amorevolmente seguiti da padre Francis e si dedicano tutta la giornata a frequentare le lezioni ed allo studio, alzandosi all'alba e rispettando con rigore regole ed orari. Una scuola che per la sua qualità nella formazione si posiziona al primo posto nel suo distretto.

L'associazione, promotrice di progetti di sviluppo, è anche a capo di un'iniziativa per la costruzione di una fattoria, sempre in Kenya, in ricordo di Davide Chini, il giovane tragicamente mancato sul lavoro un anno e mezzo fa. Per quanto riguarda la festa, per cena saranno proposti mortandela fiammata al Teroldego con tortei di patate, orzotto con guanciale e fonduta di casolet e filetto di maiale pancettato al sapore di senape con purè di patate e un dolce, tutto preparato dai Nuvola, dal costo di 12 euro.

Il ritorno della Valium Band, come evidenziato dal frontman Igor Portolan, coincide con il venticinquesimo anniversario dalla formazione del gruppo rock proprio per motivi benefici nel 1994, in seguito all'alluvione che funestò il Piemonte. Un ritorno gradito ed atteso da molti, per una band che si è fatta apprezzare per la sua originalità.

Sul fronte della sicurezza, saranno presenti la Croce Bianca, i Vigili del Fuoco ed un servizio di sorveglianza affidato a bodyguard. Il sindaco di Ville d'Anaunia Francesco Facinelli si dice orgoglioso di ospitare un evento notevole che fa conoscere un modo attivo di fare volontariato e che potrebbe aprire la strada ad altre edizioni nei prossimi anni. «Una festa nata quasi per caso qualche mese fa ma che ha preso rapidamente contorni definiti grazie alla sincera ed immediata adesione di tutti gli attori coinvolti» conclude il coordinatore. Per partecipare è auspicata la prenotazione, chiamando o inviando un messaggio su Whatsapp ai numeri 346/6311598 oppure 346/8152754; sarà richiesta una piccola offerta all'ingresso (almeno 5 euro).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy