Salta al contenuto principale

Villaggio Incantato a Levico, 

divertimento per bimbi e famiglie

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 18 secondi

Il problema, alla fine della giornata, sarà riuscire a portare via i bambini. «Dai mamma, ti prego, l’ultimo giro. Proprio l’ultimo, te lo giuro». Perché, nonostante i chiari accordi iniziali, prima di entrare, alla fine i bimbi vogliono sempre qualcosina in più. A Levico torna per il secondo anno il«Villaggio Incantanto», l’enorme parco giochi pensato per bambini e famiglie, dove trascorrere una giornata all’insegna del divertimento. L’inaugurazione ufficiale è stata sabato 23 febbraio, ma ci sarà tempo fino al 10 marzo: il Pala Levico, trasformato in una vasta area giochi, sarà aperto tutti i giorni, anche durante la settimana.

Ci sono i gonfiabili, la casa delle bambole, la ludoteca, le piste per le macchinine, i trenini elettrici e, novità di quest’anno, i cubi di Lego giganti e un parco dei dinosauri, con i grandi animali motorizzati tanto amati dai bambini. E poi gli spettacoli, l’area merenda, e il piano dedicato ai più piccoli, da 0 a 3 anni, con tappeti morbidi, punto allattamento e cambio.
L’idea degli organizzatori, ovvero Big Service e Bsi Fiere, è quella di puntare su alternative per la famiglia e, visto il successo dell’iniziativa riscontrato l’anno scorso, hanno riproposto l’evento.
Oltre alle attrazioni sopra elencate, ci saranno anche i giochi in legno e quelli da tavolo, a cui aggiungere una serie di collaborazioni con varie associazioni, a partire da quella dei modellisti di Pergine, che porteranno i trenini per giocare, o i laboratori di ceramica, o gli intrattenimenti il sabato e la domenica con clown, maghi e truccabimbi.  

Il costo dell’ingresso è fissato per 12 euro per il primo bambino e 10 per il secondo: mamma, papà e due bambini, quindi, il sabato e la domenica pagheranno 22 euro, con la possibilità, grazie a un braccialetto, di uscire e rientrare, magari per andare a pranzo. Durante la settimana, invece, 10 euro per il primo bimbo e 8 per il secondo. Se ad accompagnare non sono i genitori il prezzo sarà di 3 euro (ad esempio nonno, nonna e due nipoti il sabato pagheranno 28 euro). «I prezzi sono in calo rispetto all’anno scorso, e da 0 a 12 mesi c’è un’ulteriore riduzione», spiegano gli organizzatori.

«Poi il biglietto vale per tutto il giorno, con la possibilità di uscire e rientrare, e le attrazioni sono veramente tantissime. Nel fine settimana saremo aperti dalle 10 alle 20 circa, mentre durante la settimana dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19».
In occasione del giovedì e martedì grasso, ovvero 28 febbraio e 5 marzo (apertura 14-20), i bambini potranno presentarsi in maschera per ricevere una simpatica sorpresa.
Infine durante il periodo di apertura sarà possibile prenotare il parco per feste di compleanno, regalando così al bambino un pomeriggio indimenticabile.
Per ulteriori informazioni si può visitare il sito villaggioincantato.it o la relativa pagina Facebook.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy