Salta al contenuto principale

Levico, anziana aggredita

Pugno in faccia, via borsetta

Arrestato l'autore del furto

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 0 secondi

AGGIORNAMENTO:  I carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana sono riusciti a catturare il presunto autore di una rapina a un’anziana di Levico, in Trentino. L’anziana aveva aperto la porta di casa e un uomo le aveva sferrato un pugno in faccia, poi si era intrufolato nell’appartamento e le aveva portato via la borsetta.

L’uomo, visto scappare da dei passanti e descritto ai carabinieri, è stato individuato vicino a un supermercato e riconosciuto dai testimoni della fuga, ma anche dall’anziana stessa e condotto quindi in carcere.

L’anziana non risulta ferita in modo grave e poco dopo l’aggressione si era affacciata alla finestra per chiedere aiuto. I vicini quindi erano andati in suo soccorso e avevano chiamato carabinieri e soccorsi.


 

Ha aperto la porta di casa e uno sconosciuto le ha sferrato un pugno, poi le ha preso la borsetta ed è scappato.

È accaduto ad un'anziana di 85 anni di Levico, curata prima al dai sanitari di Trentino emergenza, accorsi sul posto, poi in pronto soccorso a Borgo.

Le condizioni dell'anziana non risultano gravi e l'allarme è stato dato subito da dei passanti, che l'hanno soccorsa e hanno fornito alcune indicazioni ai carabinieri sull'uomo in fuga.

I militari stanno indagando.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?