Salta al contenuto principale

Lavora da mesi

ma senza stipendio

L'appello di Daniela Gorga

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 34 secondi

Quando l’hanno contattata per lavorare Daniela Gorga, ventisettenne di Roncegno, non ci ha pensato due volte. Avrebbe dovuto occuparsi delle pulizie degli uffici postali della zona. Un lavoro part-time a tempo determinato, inizialmente per due mesi. «Mi è sembrato strano che la ditta che mi avrebbe assunto, la Svn group cooperativa sociale, fosse di Catania. Ma il fatto che questa società lavorasse per l’azienda Poste italiane mi aveva rassicurato» spiega a distanza di tre mesi.  Tre mesi durante i quali Daniela ha lavorato, puntuale e precisa, ma senza ancora ricevere un compenso.

Il primo contratto che ha firmato e che le è stato inviato tramite posta elettronica era di due mesi, una sostituzione di maternità. «Era insolito anche il fatto che la ragazza che sostituivo era della Valsugana, mentre sul contratto era indicato il nome di una donna residente a Catania» racconta ancora Daniela. «Ma ho bisogno di lavorare e ho detto “sì” anche quando qualche giorno fa mi hanno contattato a nome della ditta in questione per chiedere se avrei voluto proseguire. Certo, l’ho fatto, ripeto ho bisogno di lavorare. Ma se non mi pagano non so come fare». Daniela Gorga ha cercato di contattare la ditta più volte: alle e mail non rispondono e il numero di telefono che le avevano dato risulta staccato. L’unico contatto è stato il ragazzo che l’ha chiamata per prolungare il contratto: «Ha promesso che nell’arco di qualche giorno mi sarebbero stati accreditati i soldi. Ma non è così e non so più cosa fare».

Negli uffici postali per i quali Daniela fa le pulizie le hanno svelato che era già accaduto anche in passato, le hanno detto che a loro spiace ma non è stato fatto nulla. «Mancano perfino i prodotti con i quali pulire», aggiunge Daniela. L’ultimo appello è a chi la possa aiutare a risolvere questa situazione. Lei chiede soltanto di poter lavorare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy