Salta al contenuto principale

«Oltre lo sguardo»

di un paese

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

Vecchi portoni che si aprono sul paese ed offrono una prospettiva diversa da cui guardarlo. Scorci di paesaggio inquadrati da archi e cancelli che, anzichè chiudere gli spazi, li svelano. «Oltre lo sguardo», l’esposizione fotografica che verrà inaugurata oggi alle 18 in municipio a NOGAREDO, propone scorci e particolari del paese e delle sue frazioni. Ma anche a chi abita qui da sempre sembrerà di osservarli per la prima volta. Sushila Comper e Silvia Di Stasio, le autrici della mostra, spiegano il perchè: «Abbiamo cercato di cogliere quelle caratteristiche dei paesi che spesso sfuggono al semplice sguardo o alla semplice vista utilizzando una prospettiva diversa e personale. Vivendo e percorrendo le strade e le vie spesso non facciamo caso al dettaglio di una fontana, alla luce che attraversa un portico od ai particolari riflessi che si vedono nell’acqua. soffermandosi ad osservare, però, si riesce a vedere oltre: al di là del portico, al di là dell’acqua, al di là della strada».

La mostra apre la tre giorni di festa a Nogaredo: stasera il Gruppo corale La Noghera in concerto (20.30 nella chiesa di San Leonardo), domani dalle 14 in piazza caccia al tesoro fotografica per bambini e ragazzi, alle 18 la messa seguita dalla cena insieme.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy