Salta al contenuto principale

Guerra sul Mercatino di Natale

Carollo: «Oggi è stata negata all'Apt

l'occupazione di suolo pubblico»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi

Continua il braccio di ferro tra la società Everness di Agostino Carollo e l’Apt per l’organizzazione del Mercatino di Natale a Trento.

«Oggi - fa sapere Carollo - l’ufficio della Polizia Municipale del Comune di Trento ha comunicato che non ha concesso al presidente dell’Apt, Franco Bertagnolli, l’autorizzazione ad occupare il suolo pubblico. È anche curioso che l’Apt abbia raccolto iscrizioni per il Mercatino senza nemmeno avere l’autorizzazione, che il comune rilascia entro 90 giorni dalla domanda, previo il pagamento del canone. Siccome il regolamento comunale stabilsce che l’occupazione sia concessa al primo che ne fa formale richiesta, oggi è tardi per l’Apt se vuole presentare la domanda, visto che la prima a presentarla è stata a marzo la mia impresa Everness. L’Antitrust è intervenuta a tutela della concorrenza poiché il Comune sosteneva, a torto, di avere il diritto di riservare esclusivamente all’Apt l’organizzazione del Mercatino».

«Invito quindi il signor Bertagnolli - conclude Carollo - a comunicare a tutti quelli che hanno chiesto di partecipare che Apt non ha l’autorizzazione per realizzare il Mercatino di Natale. Invito anche il Comune di Trento a rispettare la normativa, avvisando pubblicamente fin d’ora che Everness si riserva di fare valere ogni diritto attraverso ogni mezzo legale disponibile, anche eventualmente con l’Antitrust o ricorso giurisdizionale, qualora fosse per qualche motivo favorita l’Apt senza che questa ne abbia titolo. Stiamo anche verificando se chi ha organizzato il Mercatino negli anni scorsi ha pagato il canone per l’occupazione del suolo pubblico ma il Comune ad oggi su questo non ha risposto».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy