Salta al contenuto principale

Un weekend senza auto:

a piedi o in bici sul Bondone

(e la magia delle fate di notte)

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
3 minuti 10 secondi

Volete salire da Candriai a Vason (sulla strada chiusa al traffico) con una bici elettrica insieme a Francesco Moser? O magari volete provare la salita della «direttissima», la via su sentiero che da Sardagna porta alla base del Palon? Dopo potete mangiare il «piatto green» con bevanda a 10 euro nei ristoranti e bar della montagna di Trento. Tutto questo e molto altro è in programma nel prossimo weekend con il Monte Bondone Green Day, una manifestazione ecologica e a zero emissioni.

Si comincia sabato 24 con una suggestiva anticipazione: dalle 21 alla Terrazza delle Stelle delle Viote va in scena uno spettacolo sensoriale nel bosco di notte, deicato alle leggende delle fate del bosco. Si intitola «Shinrin», ed è la nuova produzione della compagnia Miscele d’Aria Factory. Con delle cuffie wireless, il pubblico verrà accompagnato in un percorso nella natura di notte: fiabe, racconti, musica dal vivo e apparizioni vi faranno vivere un’esperienza favolosa, ed adatta anche ai bambini.
C’è anche la scelta «green: il bus navetta gratuito con ritrovo e partenza dal parcheggio ex Zuffo alle 20 e rientro a fine spettacolo.

Il giorno dopo, domenica 25 agosto, il «Monte Bondone Green Day»: il Monte Bondone si presenterà senza macchine, per una montagna da vivere in bicicletta, a piedi oppure con i mezzi pubblici. La strada sarà chiusa al traffico dalle ore 9:30 alle ore 15 nel tratto di strada Sardagna-Candriai-Vaneze-Vason-Rocce Rosse Nord per permettere agli amanti della bici, del trekking o a chi possiede mezzi elettrici di raggiungere Vason.

Per chi desiderasse raggiungere l’Alpe con i mezzi pubblici ecco gli orari (linea 202): Trento - Vason 7:45, 8:30, 13:00, 17:00. Il ritorno Vason - Trento 8:49, 13:19, 17:29, 18:44.

Per l’occasione il biglietto andata e ritorno con la seggiovia del Palon sarà al prezzo promozionale di 7,50 euro.

Il clou è «Pedala in e-bike assieme a Francesco Moser», escursione gratuita alle ore 9 insieme al campione trentino che partirà da Sardagna per arrivare a Vason. Per partecipare l’scrizione obbligatoria allo 0461- 216000; se volete la bici, è prenotabile al costo promozionale di 30 euro e da ritirare al momento della partenza.

Poi ci sarà la possibilità del trekking guidato sempre da Sardagna a Vason sulla «Direttissima». In questo caso iscrizione obbligatoria al numero 340-7124107.

Sul Bondone poi tante attività per i bambini e i ragazzi: la «Caccia al Tesoro» che metterà in palio sconti e omaggi sui corsi collettivi di sci (prenotazione solo consigliata allo 0461-948211 oppure 349 5604626). Ci si può cimentare - con lo sconto del 50% - al poligono per il tiro con l’arco e tiro a segno.

Non mancherà l’animazione per grandi e piccoli.
Oltre ai classici gonfiabili, esperienze e laboratori Green: il gioco da tavolo «Memoria dei Ghiacciai»; un Giardino Sostenibile presso l’Orto Botanico delle Viote e la Terrazza delle Stelle con l’osservazione astronomica del sole.

In piazza a Vason esposizione di autovetture elettriche a cura della concessionaria Alpin dove anche Dolomiti Energia promuoverà le stazioni di ricarica per auro e e-bike attive in Trentino.

Se poi avete fame, ecco il piatto «Green Day» a 10 euro comprensivi di una a scelta tra bibita, birra o calice di vino. Aderiscono con diverse proposte i ristoranti e bar del Bondone, da Sardagna alle Viotte.

In realtà saranno due weekend targati «Green» i prossimi sul Monte Bondone. Nel weekend seguente, sabato 31 agosto e domenica 1 settembre, sempre alle Viote del Bondone, c’è infatti la prima edizione del «Monte Bondone Green Festival», una due giorni fra natura ed arte con musica live.

Previste escursioni, esperienze emozionali e visive, laboratori, gastronomia, tutto in soluzione «green», come un concerto silenzioso che il pubblico (massimo 500 persone) potrà ascoltare in cuffia, oppure il live acustico e a basso consumo nelle vecchie caserme delle Viote.

Eventi mirati che condurranno il pubblico verso un’esperienza multisensoriale, hanno detto oggi gli organizzatori presentando l’iniziativa. La manifestazione è organizzata da Intersuoni srl - Bmumusic, curata da Fausto Bonfanti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy