Salta al contenuto principale

Si schianta contro l'autobus 10

Martignano, donna gravissima

Chiudi

Martignano, scontro, frontale, autobus

Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

È ricoverata in rianimazione la donna rimasta ferita nell'incidente accaduto ieri pomeriggio a Martignano, in via Pradiscola, all'altezza del civico 8. Paurosa la dinamica: la macchina condotta dalla signora, una 61enne di Montevaccino, si è schiantata frontalmente con l'autobus che proveniva da direzione opposta. Solo per un miracolo non sono rimasti coinvolti altri veicoli. Illesi i passeggeri del mezzo pubblico; solamente il conducente si è fatto visitare al pronto soccorso per un trauma alla mano, conseguenza del forte impatto. Gravissime, invece, le condizioni della donna. 

L'incidente è avvenuto poco prima delle 14. L'autobus numero 10, diretto verso Zell, era appena ripartito dalla fermata di via Pradiscola. Viaggiava dunque a bassissima velocità. All'improvviso il conducente si è trovato davanti l'auto senza più controllo. Come ricostruito dalla polizia locale grazie ad un testimone, la Ford Ka condotta dalla donna, che viaggiava verso Martignano, all'imbocco di una curva verso sinistra prima è andata verso destra colpendo con le ruote il marciapiede a lato strada, poi è rientrata nella carreggiata sbandando verso sinistra. La macchina ha dunque invaso la corsia opposta andandosi a fermare contro l'autobus. L'assenza di segni di frenata sull'asfalto farebbe pensare ad un malore improvviso della conducente. 

Lo scontro è stato fortissimo e la Ford Ka è andata praticamente distrutta nella parte anteriore. La donna era cosciente quando sono arrivati i soccorsi, si lamentava. Le sue condizioni sarebbero però peggiorate all'improvviso: entrata in «codice rosso» al pronto soccorso del Santa Chiara, è stata trasferita nel reparto di terapia intensiva. La prognosi è riservata. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy