Salta al contenuto principale

Bondone libero dalle automobili

L'iniziativa per il «green day»

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 16 secondi

Una giornata intera sulla cima dell’Alpe di Trento senza automobili, alla riscoperta di un ambiente naturale incontaminato. Dopo il successo riscosso lo scorso anno, torna la «Monte Bondone Green day», una manifestazione promossa dal Comune cittadino, in collaborazione con l’Apt e le numerose realtà che operano in zona, per vivere la montagna in modo diverso.

Fissata per domenica, l’iniziativa prevede la chiusura al traffico di una parte della Strada provinciale 85, nel tratto compreso tra l’abitato di Sardagna, a valle, e la località Rocce rosse Nord, a monte. L’arteria rimarrà unicamente a disposizione di ciclisti, pedoni oppure di podisti, ma anche di appassionati di «skiroll» o di altre forme di mobilità ecologica (tra cui, i mezzi pubblici), a partire dalle 9 del mattino e fino alle 15 del pomeriggio. Contestualmente, in diversi punti della montagna avranno luogo diverse attività pensate per coinvolgere adulti e bambini, quali laboratori, escursioni guidate e cacce al tesoro, mentre per la prima volta sarà possibile cimentarsi nel gioco del golf in un campo di quattro buche attrezzato a Vason. Non mancheranno, inoltre, due varianti della «Skyrace».

«La manifestazione ci dà la possibilità di far conoscere un Monte Bondone diverso, libero dal traffico e dalle automobili», afferma il presidente dell’Apt Franco Bertagnolli.
Si inizia con le prime corriere in partenza dal centro (la prima corsa è delle 7.45, a cui seguono quelle delle 8.30, delle 13 e l’ultima delle 17). In senso inverso, ovvero dalla montagna al centro città, le corriere saranno quattro, a partire dalle 8.49 (seguono corse alle 15.04, 17.29 e 18.44). La Sp85, impraticabile per i veicoli a motore tra Sardagna, Candriai, Vaneze e Vason, rimarrà invece aperta per i mezzi che trasportano disabili, per consentire a tutti di perdere parte all’evento.

Il primo appuntamento della giornata è alle 9, con l’escursione gratuita in bicicletta o e-bike da Sardagna a Vason. In questo caso, è possibile prenotare presso gli uffici di Apt una bici a pedalata assistita da ritirare alla partenza del tour. Alla stessa ora apriranno in piazza a Vason i laboratori per adulti e bambini dedicati ai funghi, ai fiori e alle favole del Bondone, mentre alle ore 10 partirà da Sardagna l’escursione a piedi.
La «Skyrace», invece, prevede per il primo anno due differenti diverse corse, di cui una di 9,6 km in notturna fissata per la sera di venerdì 24 agosto (con partenza da piazza Duomo alle 19.30 e arrivo a Vason), ed una diurna di 12,7 km due giorni dopo, con partenza sempre da piazza del Duomo (domenica 26, alle ore 8.30) e arrivo a Cima Palon.

Per tutta la giornata di domenica, infine, sono previste attività, tra cui un concerto delle Piccole colonne (ore 11.30, Vason), mentre la seggiovia del Palon sarà in funzione con biglietto al prezzo promozionale di 7,5 euro. Per info: www.discovermontebondone.it.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?