Salta al contenuto principale

Era morta in casa da giorni

70enne trovata ieri dal figlio

Chiudi
Apri
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Era sempre puntualissima, Giovanna Videsott Ragno, agli appuntamenti con l’amatissimo nipotino di un anno e mezzo. Così quando ieri il figlio della donna, una settantenne dinamica e fiera della propria autonomia, non l’ha vista presentarsi, neppure nel pomeriggio, è corso nel suo appartamento.

Christian Ragno l’ha trovata senza vita all’interno della sua abitazione, all’ultimo piano del condominio del civico 16 di via Rosmini, a fianco della Domus romana. Era morta quasi certamente da quattro giorni: erano le 17.45 circa e all’uomo non è rimasto altro da fare che contattare subito il numero unico di emergenza, con gli operatori che hanno inviato sul posto i sanitari del 118 e le forze dell’ordine.

Il decesso, in base anche agli accertamenti effettuati nel corso della serata di ieri dal medico fatto intervenire assieme al personale della scientifica delle forze dell’ordine, potrebbe risalire dunque alla giornata di domenica.

Sulle cause naturali non vi sono stati dubbi fin dalle prime ore dopo il ritrovamento del suo corpo senza vita.

L'articolo completo sul giornale in edicola oggi

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?