Salta al contenuto principale

Incidente a Mattarello: donna

investita allo svincolo

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 15 secondi

Investimento nella mattinata di ieri a Mattarello, all’altezza del cavalcavia che sovrasta la tangenziale. Una donna di quarantanove anni è stata centrata in pieno da un’auto mentre stava attraversando la strada all’altezza della rampa d’accesso che dal cavalcavia permette ai veicoli di immettersi sulla tangenziale in direzione di Trento.

L’allarme è scattato poco dopo le 9 quando la donna, che stava proveniendo a piedi dal ponte sull’Adige, probabilmente dopo aver lasciato il tracciato della ciclabile per raggiungere l’abitato di Mattarello e stava attraversando sulle strisce, regolarmente presenti in quel punto, è stata investita da una Ford Fiesta condotta da una donna del capoluogo, che procedeva nella stessa direzione della quarantanovenne.

Dopo aver lasciato via della Gotarda curvando a sinistra per immettersi in tangenziale, non è riuscita a fermare in tempo la sua auto, colpendo la donna che è finita con il capo contro il parabrezza della Fiesta. A tradire la conducente della vettura, la scarsa visibilità che contraddistingue quel preciso punto: le auto che provengono dal ponte sull’Adige, nello sterzare a sinistra per procedere verso Trento si trovano la visuale sul passaggio pedonale ostacolata dal guard rail a protezione del marciapiede, che in quel tratto a tutela dei pedoni è stato posato in due pannelli sovrapposti.

Dopo l’intervento dei sanitari e della polizia locale, che ha curato i rilievi, la quarantanovenne, di origine romena, è stata trasferita all’ospedale Santa Chiara, dove fortunatamente non è in pericolo di vita. Anche la conducente, in stato di shock, è stata affidata ai sanitari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?