Salta al contenuto principale

Luna park in Sanseverino

M5S contro: trovare un'altra area

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
! minuto 9 secondi

Anche quest'anno piazzale Sanseverino ospiterà il luna park da oggi al 19 dicembre. Una presenza “tollerata” non senza fatica dai residenti e sulla quale il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle ha presentato un’interrogazione al sindaco Alessandro Andreatta. “Gli abitanti hanno sempre cercato di collaborare con gli operatori del settore per una convivenza dignitosa e la buona riuscita delle manifestazioni. Questo generalmente per educazione, a volte per soggezione psicologica e purtroppo anche per vera e propria paura” si legge nel documento. 

I pentastellati segnalano infatti che in passato i gestori delle giostre non rispetterebbero le regole per una civile convivenza. “Da due anni a questa parte – si legge nell’interrogazione -, solo nel periodo della manifestazione di dicembre, il piazzale viene usufruito parzialmente dando così spazio di manovra ai residenti e alcuni parcheggi per i cittadini, ma gli operatori continuano a parcheggiare negli spazi con divieto”. A nulla sarebbero peraltro serviti i tentativi di spiegare la situazione ai giostrai: “Le macchine erano parcheggiate ovunque con relativa difficoltà nel recuperare i proprietari. A ciò si aggiunse la poca collaborazione della polizia locale che alle rimostranze di un residente che lamentava l'ostruzione del suo accesso rispose telefonicamente”. I grillini chiedono dunque quali costi debba affrontare il comune per la gestione dell'area prima, durante e dopo la manifestazione, e se sia previsto lo spostamento del luna park in un’altra area del Comune.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?