Salta al contenuto principale

Usa falso permesso auto per disabili, scoperta dai vigili

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

invalidiTRENTO - Aveva sull'auto un contrassegno per disabili falso e aveva parcheggiato in pieno centro a Trento. A scoprire la donna, 38 anni, sono stati i vigili, che l'hanno segnalata per falso in atto pubblico all'autorità giudiziaria, oltre a contestarle le violazioni al codice della strada per l'accesso e la sosta in zona a traffico limitato e l'utilizzo di spazio per invalidi senza alcuna autorizzazione. Il permesso era simile a quelli rilasciati da un Comune trentino, ma con alcune anomalie.

 

Multa, sequestro dell'auto e sospensione della patente per un anno sono invece le sanzioni che la polizia locale di Trento ha applicato a un automobilista con contrassegno assicurativo contraffatto. L'uomo era stato fermato durante un controllo stradale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy