Salta al contenuto principale

Straniero denunciato per aggressione

Trovato dalla polizia: sarà espulso

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Il nuovo questore Garramone aveva annunciato un’attenzione diversa ad episodi di microcriminalità, che causano grande allarme nella popolazione e aumentano la percezione di insicurezza, anche su territori tutto sommato tranquilli, come quelli trentini. Alle parole i fatti sono seguiti attraverso un’intensificazione del controlli, effettuati da carabinieri e polizia, con l’ausilio del reparto di prevenzione crimine di Milano. Il risultato è stato l’individuazione di un cittadino straniero irregolare, sul territorio italiano, che è stato trovato e fermato. Sarà espulso.

L’uomo, originario del Marocco, è purtroppo noto alle forze dell’ordine. In particolare era stato denunciato già per un’aggressione ai danni di una commessa, in un negozio roveretano. A ciò si aggiunga il fatto che l’uomo era in Italia senza permesso di soggiorno e senza la protezione internazionale garantita ai richiedenti asilo. Un dettaglio che ha permesso di agire immediatamente.

Attraverso una collaborazione tra carabinieri e agenti del commissariato di polizia di Rovereto, l’uomo è stato rintracciato, nei giorni scorsi e identificato. Dopo la formale denuncia per aggressione è stato accompagnato al Cpr di Torino per la successiva espulsione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy