Salta al contenuto principale

Ecco i «furbi» del semaforo

per evitare la coda

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

C’è un nuovo caso legato alla viabilità a Rovereto, che in realtà va avanti da molto tempo ma che è venuto a galla grazie ad una serie di segnalazioni degli ultimi giorni. Si tratta di tutti quegli automobilisti (e sono davvero tanti stando alle foto ed ai filmati arrivati in redazione) che per evitare di stare in coda qualche minuto al semaforo di via Abetone, escono dalla colonna che si forma lungo la corsia in direzione nord dell astatale per prendere una «scorciatoia»: transitano nel piazzale davanti all’hotel Cristina e sbucano in via Maioliche. Stiamo parlando di qualche minuti di attesa non di lunghe code. Basterebbe qualche attimo di pazienza in più per poter svolgare regolarmente a destra all’incrocio anziché compiere quella manovra scorretta e potenzialmente pericolosa.

GUARDA IL VIDEO

«È la stessa cosa che succedeva a Borgo Sacco all’incrocio tra via Vittoria e via Unione. Le auto transitavano nel piazzale del benzinaio e grazie alla sua collaborazione abbiamo transennato l’area» racconta il comandante della polizia locale di Rovereto, Marco D’Arcangelo. «Proporremo la stessa cosa all’hotel Cristina: mettere delle transenne para pedonali per interdire questa manovra. Se ci sarà collaborazione da parte loro ci vorrà tempo ma si potrà risolvere il problema».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy