Salta al contenuto principale

Hellas e Chievo arrivano a Rovereto

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi
Anche Rovereto tra le tante località trentine che questa estate potranno ammirare le prodezze, anche se da «calcio estivo», dei campioni della serie A. E se qui da noi nessuna squadra verrà in ritiro - viste le temperature di questi giorni sarebbe peraltro molto sconsigliabile - lo stadio Quercia ospiterà le sfide di due squadre di serie A.
 
Non solo l’Hellas, infatti. Anche l’altra sponda del calcio scaligero farà tappa nella Città della Quercia. Il Chievo allenato dal roveretano Maran affronterà venerdì 24 luglio alle 17.30 il Cittadella, per un «derby» veneto che sarà uno degli appuntamenti principali della prima parte dei gironi del calcio estivo. Il primo vero test in vista degli appuntamenti più prestigiosi.
 
Prestigio che non mancherà invece alla sfida del giorno dopo, sempre sotto i riflettori dello stadio della Città della Quercia, che l’anno scorso ha anche ospitato una partita ufficiale contro la Germania della nazionale under 20.
 
Sabato 25 luglio alle 20.30 lo storico club gialloblù, che può vantare tra le sue fila il capocannoniere (a parimerito con Icardi) della stagione uscente, l’inossidabile Luca Toni, affronterà i francesi del Nizza in un test match molto importante per Mandorlini, prima di lasciare il ritiro di Riscone di Brunico e proseguire la preparazione atletica a Peschiera.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy