Salta al contenuto principale

Rottweiler morde il padrone 

e poi scappa ai giardinetti

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

Ancora un cane che si gira e morde la mano (o il braccio) del suo padrone. Era successo nei giorni scorsi a Brentonico, è successo ieri anche in Folgaria, dove ad essere morso è stato un bambino di cinque anni finito all’ospedale e ad Arco, ai giardini centrali, dove un ragazzo arcense di 25 anni stava passeggiando con il suo cane, un rottweiler, sembra senza guinzaglio. In modo del tutto inatteso il cane si è girato e avrebbe azzannato il giovane all’arto, ferendolo in maniera superficiale.
Sul posto è comunque arrivata l’ambulanza di «Trentino Emergenza», partita dal vicino pronto soccorso arcense, e una pattuglia della Polizia locale, per i rilievi di rito. Ai giardini, in quel momento, c’era anche il sindaco di Arco Alessandro Betta, che ha assistito ai soccorsi prestati al giovane.
Per caricare il ragazzo in ambulanza è stato però necessario aspettare l’arrivo del padre. Il giovane, infatti, temeva che il cane potesse reagire male vedendo il proprio padrone portato via dall’ambulanza. Quando è aggiunto il genitore del ragazzo gli è stato affidato il cane e il figlio è stato trasferito in pronto soccorso e poi presto dimesso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy