Salta al contenuto principale

Un 18enne si schianta

in moto contro un cancello:

è in prognosi riservata

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

Un ragazzo di 18 anni è rimasto ferito ieri sera in un incidente stradale a Zivignago. Trasportato in ambulanza all'ospedale Santa Chiara di Trento è ricoverato in gravissime condizioni e la prognosi resta riservata.

L'incidente è successo pochi minuti prima delle 19. Il giovane, della zona, stava salendo in sella alla sua moto da via Lagorai, la strada provinciale che da Pergine porta alla Valle dei Mocheni, quando ha perso il controllo del mezzo ed è finito contro un cancello. Una sbandata che non ha coinvolto altri veicoli.

Immediato l'allarme dei soccorsi, dopo la chiamata al numero unico di emergenza 112. Sul posto sono state inviate sia l'ambulanza che l'automedica e l'autosanitaria, visto che le condizioni del ragazzo sono apparse da subito molto gravi. Una volta stabilizzato ed intubato il 18enne è stato caricato sull'ambulanza e portato all'ospedale. Le sue condizioni, come detto, sono gravissime e la prognosi resta ovviamente riservata.

A Zivignago sono arrivati anche i vigili del fuoco volontari di Pergine e i carabinieri di Levico.

La dinamica dell'incidente, che da una prima ricostruzione non ha dunque coinvolto altri mezzi, è al vaglio dei militari. Non è ancora chiaro cosa abbia causato la sbandata. Forse a tradirlo è stato il terreno reso scivoloso dalle prime gocce di pioggia. Quello che è certo è che il ragazzo è andato a sbattere contro un cancello.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy