Salta al contenuto principale

Molesta minorenne sul treno

Arrestato giovane di 27 anni

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Un giovane moldavo di 27 anni è stato arrestato per violenza sessuale dai carabinieri di Pergine Valsugana. È accusato di avere molestato una minorenne su un treno della linea Trento-Bassano.

A chiamare i carabinieri sono stati la ragazza stessa e un’amica, che hanno spiegato che una di loro era stata importunata e per questo avevano deciso insieme di cambiare treno a Pergine. Prima però che riuscissero a scendere quell’individuo era arrivato alle molestie nei confronti di una di loro.

I militari hanno individuato il sospetto, insieme alla polizia locale, e il giovane ha ammesso l’accaduto. Condotto ai domiciliari, è previsto per stamattina il rito direttissimo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy