Salta al contenuto principale

Aveva danneggiato auto di Luca Paternoster, preso

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

carabinieriCLES - Individuato e denunciato dai carabinieri di Cles il responsabile dei danneggiamenti all'auto di Luca Paternoster. Si tratta del mezzo che il candidato leghista per le provinciali a ottobre usava per la campagna elettorale. Nulla a che fare però quei danni con la politica. Il giovane presunto responsabile, individuato dai militari del Radiomobile di Cles, sembra infatti avesse sfogato su quell'auto la rabbia per una lite tutta sua.

 

Il giovane, K.A., 23 anni, di origini bosniache, secondo quanto risulta da una serie di riprese di telecamere nei dintorni dell'auto, aveva prima litigato con un coetaneo, straniero, per questioni di donne, poi un comune conoscente li aveva divisi, per evitare una rissa, così il bosniaco se n'era andato e aveva preso un pezzo di legno da un gazebo, per sfogarsi frantumando i vetri e ammaccando la carrozzeria del mezzo parcheggiato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy