Salta al contenuto principale

Carnevale Asburgico a Madonna di Campiglio

un tuffo tra romanticismo e nostalgia

Dal 12 al 17 febbraio tornano l'Imperatore e Sissi

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 59 secondi

Sarà un’edizione all’insegna del romanticismo, della storia e della cultura, dell’arte e dello spettacolo, ma anche del gusto e dell’«Italian style». La magia del «Carnevale Asburgico» è pronta ad avvolgere tutti coloro che vorranno indossare le crinoline o le divise degli ussari per trasformarsi in una dama o in un cavaliere al seguito di Francesco Giuseppe e di Sissi. Dal 12 al 16 febbraio prossimi, Madonna di Campiglio celebrerà il suo passato con una nuova edizione del «Carnevale Asburgico» con le vie bardate del vessillo austroungarico e il ritorno di Sissi. 

I festeggiamenti cominceranno lunedì 12 febbraio, alle ore 18, con l’arrivo della Corte nel centro di Campiglio e a seguire, vin brulè e dolci al Centro Rainalter, tostatura del caffè d’orzo e filò a cura del gruppo folkloristico «Vecchia Rendena» di Bocenago. Martedì alle ore 17 carnevale dei bambini in piazza Sissi con animazione, giochi e spettacoli mentre mercoledì in esclusiva nazionale (ore 21, Palacampiglio) la novità del musical «La Principessa Sissi» ideato e realizzato dalla Compagnia Corrado Abbati (15 euro l’ingresso per gli adulti, 10 euro per i bambini acquistabile su campigliodolomiti.it, prenotazione consigliata). Liberamente ispirato all’omonimo film del 1955 con Romy Schneider, è una riscrittura della storia d’amore tra la giovane principessa Elisabetta di Baviera (Sissi) e Francesco Giuseppe. La regia è di Corrado Abbati, le musiche del compositore Alessandro Nidi.  

Giovedì, «sciata imperiale»: Francesco Giuseppe e Sissi, insieme alla Corte, si potranno incontrare, impegnati in romantiche e colorate sciate, sulle piste della skiarea. Alle 18.30 saranno i protagonisti di uno spettacolare slalom con fiaccolata lungo il Canalone Miramonti.
Infine, venerdì 16 febbraio, tra le 18 e le 21.30, il gran finale con la «Festa Asburgica» nello storico Salone Hofer dell’Hotel Des Alpes. In rigoroso costume d’epoca, si danzerà sulle note dei valzer viennesi ammirando i dipinti realizzati da Gottfried Hofer alla fine del 1800. Il noleggio del costume storico e la partecipazione alla festa sono acquistabili online (campigliodolomiti.it) al prezzo di 90 euro oppure negli uffici dell’Azienda per il Turismo (0465 447501). La prenotazione è obbligatoria. 

L’appuntamento, sempre molto atteso e seguito dagli ospiti, è organizzato dall’Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena in collaborazione con il Comitato «Campiglio Asburgica». Rievoca il legame di Sissi con le Dolomiti di Brenta e Campiglio dove la sovrana soggiornò nel settembre 1889, trascorrendovi una settimana, e tornò nel 1894 quando risuonarono 33 colpi a salve, accompagnata dall’imperatore d’Austria Francesco Giuseppe. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy