Salta al contenuto principale

Funivia  Alba-Col dei Rossi

Trentino Sviluppo esce

dalla Doleda Impianti Spa

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Il socio pubblico Trentino Sviluppo è uscito dalla Doleda Impianti Funiviari Spa cedendo le proprie quote di partecipazione ai privati.

Alla scadenza del patto parasociale - informa Trentino Sviluppo - è quindi scattato il definitivo riscatto della quota di partecipazione con Sitc che ha corrisposto a Trentino Sviluppo 5,64 milioni di euro, rimanendo socio unico di Doleda.

La società era stata costituita nel 2013, frutto della collaborazione tra Trentino Sviluppo e il socio privato Sitc (Società Incremento Turistico Canazei), con l’obiettivo di realizzare il nuovo impianto a fune che collega Alba di Canazei a Col dei Rossi, entrato in servizio il 18 dicembre 2015.

«Questo passaggio in proprietà completamente privata di Doleda Spa - commenta l’assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia di Trento, Roberto Failoni - è coerente con il rispetto del principio di sussidiarietà con il quale la Giunta provinciale intende operare a supporto dell’ambito turistico.
La Provincia, attraverso Trentino Sviluppo, interviene infatti a supporto di investimenti di particolare valore strategico e che presentano una buona prospettiva economica, ritirandosi poi non appena si creano le condizioni per una gestione interamente privata».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy