Salta al contenuto principale

Tenno, una "briscolata"

per Alba Chiara Baroni

Duecento euro dal torneo dedicato alla giovane di Tenno, destinati ai progetti contro la violenza di genere

Chiudi

I genitori di Alba Chiara con i vincitori del torneo di briscola a lei dedicato

Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

Sabato, al bar «Panorama» di Tenno, si è tenuto il primo torneo di briscola in ricordo di Alba Chiara Baroni, la 22enne tennese vittima l’anno scorso di femminicidio.
L’evento è stato organizzato dai genitori Loredana e Massimo per raccogliere fondi da utilizzare all’interno del «Progetto Alba Chiara», nato durante i mesi primaverili grazie al supporto della onlus «Amici di Famiglia», in collaborazione con l’associazione roveretana «Famiglia Materna», in prima linea per estinguere quel cancro sociale che è la violenza di genere. Le sedici coppie partecipanti hanno donato più della quota d’iscrizione, dando più di duecento euro al progetto.
«Siamo molto grati a tutti i partecipanti - fa sapere papà Massimo - vorrei sottolineare la bellezza dell’atmosfera che si è creata durante il torneo. Alcuni degli iscritti non avevano mai giocato a briscola ma desideravano esserci per ricordare nostra figlia, come i ragazzi della squadra di “Hockey su prato” in cui è cresciuta. È stato un modo per ritrovarci, ricordare e creare nuovi momenti dedicati ad Alba».
A trionfare la coppia femminile composta da Laura Risatti e Alessia Galas che, battuti Mariella e Ruggero Bonomi, hanno ricevuto in premio la copia di due quadri dipinti in acquerello da Alba Chiara. Il 15 settembre, durante la giornata porte aperte alla «Famiglia Materna», saranno esposti i dipinti realizzati dalla ragazza, mostra che a ottobre sarà poi allestita a Laives.

 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy