Salta al contenuto principale

Risanamento dell'acquedotto,

disagi in strada a Pietramurata

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

Lavori e qualche disagio alla viabilità in località Maso Marocco e via delle Fratte a Pietramurata.
Come indicato dal Comune di Dro proseguiranno sino al prossimo 18 ottobre (salvo proroghe) i lavori per il risanamento della rete acquedottistica, con la realizzazione del collettore delle acque bianche e la predisposizione dell’impianto di illuminazione pubblica, nella parte più a nord dell’abitato di Pietramurata, richiedendo la progressiva chiusura della sede stradale interessata dai lavori.
Se i lavori inizieranno con la posa dei pozzi disperdenti nell’area antistante la stazione di pompaggio della fognatura nera (ai numeri civici 3-4 di via delle Fratte), saranno quindi posate le varie tubature, con la necessità di chiudere al traffico i tratti stradali via via interessati dai lavori. Nelle ore notturne e nei giorni festivi, sarà permesso il transito ai pedoni, a lavori fermi e se compatibile con la sicurezza del cantiere e la presenza di passaggi pedonali.
Sarà garantita sempre la possibilità di accesso alla ex-statale 45 Bis «Gardesana», e nelle zone con unico accesso veicolare i lavori saranno effettuati il più velocemente possibile, predisponendo l’apposita segnaletica, affinché i residenti possano lasciare gli autoveicoli in una zona non interessata dai lavori. L’amministrazione ricorda che è sempre disponibile il parcheggio pubblico in fondo a via delle Ghiaie, e per chiarimenti è possibile rivolgersi all’ufficio lavori pubblici del comune di Dro (tel. 0464-545539), consultando sul portale internet del comune (www.comunedro.it) tempi, modalità e tempistiche dei lavori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy