Salta al contenuto principale

A Nago Torbole due defibrillatori

Collocati di fronte all’ambulatorio medico di Nago e davanti al municipio di Torbole

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 7 secondi

La frenesia della routine quotidiana sottopone il nostro corpo a sforzi fisici che vanno ad intaccarne la salute. L’organo che ne risente maggiormente è il cuore e, per questo motivo, l’amministrazione comunale di Nago-Torbole ha deciso di installare due defibrillatori a disposizione della comunità. Questi due strumenti, semiautomatici e di ultima generazione, sono stati collocati in due punti ben noti: l’uno di fronte all’ambulatorio medico di Nago, l’altro davanti al municipio di Torbole. «Ritengo sia un servizio utile se non fondamentale - fa sapere Fabio Malagoli, assessore alla sicurezza del territorio che si è occupato del progetto - ho lavorato e creduto molto in questa iniziativa perché fornisce alla popolazione degli strumenti salvavita».
L’idea si è sviluppata con l’obbligo, rivolto alle società sportive, di essere munite di defibrillatore. Il comune di Nago-Torbole ha dato in comodato d’uso quattro defibrillatori a quattro diverse associazioni della zona.
«Forniamo un ulteriore supporto ai cittadini - spiega l’assessore - vogliamo avvicinarci alla linea di pensiero del Nord Europa. Qualora dovesse innescarsi una situazione d’emergenza, un infermiere oppure medico di passaggio, certificati per l’utilizzo, potrà fungere d’aiuto al soggetto colpito. Entrambi i nostri defibrillatori sono muniti di videosorveglianza». Domenica alle 11, nello spiazzo dell’ambulatorio medico di Nago, si terrà una presentazione riguardante l’utilizzo dei defibrillatori alla presenza del personale medico competente.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?