Salta al contenuto principale

Bolzano, carabiniere torna a casa

e trova i ladri che lo aggrediscono

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Un sottoufficiale dei carabinieri è stato aggredito da malviventi, che stavano tentando di forzare la porta della sua abitazione a Bolzano.

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi in via Roma.

Il militare stava rientrando a casa, quando ha sorpreso i due malviventi che stavano tentando di forzare la porta del suo appartamento e di uno attiguo, nel quale abita un poliziotto.

Il sottoufficiale ha cercato di bloccare i due ladri, i quali hanno risposto con una raffica di pugni e calci, rompendogli la mandibola e procurandogli numerose lesioni e contusioni.

Il carabiniere è stato ricoverato con prognosi di 40 giorni. I malviventi hanno fatto perdere le loro tracce.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy