Salta al contenuto principale

Investe tre volte un ciclista

Arrestato: tentato omicidio

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Ha tentato più volte di investire un ciclista: con l’accusa di tentato omicidio i carabinieri di Silandro hanno arrestato un albanese 42enne. Il fatto è avvenuto lungo una strada secondaria nei pressi di Castelbello, in val Venosta.

L’uomo - così la denuncia - ha investito con la sua monovolume un macedone di 40 anni che stava pedalando lungo la stradina, portando a spasso il suo cane. Dopo il primo impatto, l’automobilista ha fatto inversione di marcia e ha tentato ancora per due volte di investire il ciclista, colpendo anche l’auto di un uomo che si era fermato a soccorrerlo.

Finalmente l’auto pirata si è data alla fuga, ma è stata intercettata poco dopo da una pattuglia dei carabinieri, con i segni ben visibili sul parafango. L’automobilista non ha neanche tentato di nascondere le sue responsabilità. I carabinieri hanno avviato accertamenti per risalire al movente, non escludendo nessuna pista, né quella passionale, né quella di un regolamento di conti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy