Salta al contenuto principale

Bambini non vaccinati, 

no esplusioni, sì multe

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Il governatore altoatesino Arno Kompatscher ha ribadito la sua posizione critica su eventuali espulsioni di bambini non vaccinati mentre - in linea di massima - sostiene eventuali sanzioni pecuniarie.
«Per quanto riguarda le espulsioni - ha detto - abbiamo sempre ritenuto che queste rappresenterebbero un conflitto tra il diritto alla salute con quello all’istruzione». Secondo il presidente della Provincia, «i vaccini salvano vite e per questo è giustificato l’obbligo giuridico come tutela dei più deboli».
Per quanto riguarda invece le multe Kompatscher ha detto che esse «in un primo momento erano esagerate, ma poi sono state ridotte anche con il nostro voto in Parlamento».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy