Salta al contenuto principale

Europei: oggi Italia-Francia

ai quarti di finale

per sognare in grande

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

Vigilia di quarti di finale degli Europei per l’Italvolley che stasera alle ore 21 (diretta Rai Due) affronterà i padroni di casa della Francia nel match che potrebbe spalancare le porte delle semifinali agli uomini di Gianlorenzo Blengini.

Le due nazionali tornano a sfidarsi dopo il match della fase preliminare, ma la gara sarà ben diversa vista la posta in palio. I transalpini (che arrivano alla sfida di domani con un percorso netto di 6 vittorie, 18 set vinti e 1 perso proprio contro gli azzurri) rappresentano un avversario molto difficile sia per la qualità dell’organico sia perchè giocano in casa.

Delle difficoltà della gara è consapevole il libero Fabio Balaso, l’altroieri titolare vista l’indisponibilità di Massimo Colaci, ma fino a quel momento utilizzato nell’alternanza ricezione-difesa con il compagno di reparto: «Volevamo essere qui e siamo contenti di aver battuto la Turchia in un match che ci ha dato la possibilità di giocare questi quarti di finale contro la Francia. Sappiamo le difficoltà che ci aspettano, non sarà facile, dovremo giocare meglio di come abbiamo fatto nel girone e dovremo dare tutto quelle che abbiamo».

«Siamo in crescita - ha aggiunto - stiamo migliorando partita dopo partita e sono convinto che se giochiamo come sappiamo fare possiamo dire la nostra».

Per affrontare al meglio la Francia «dovremo giocare con grinta, sarà importante non mollare mai e andare su ogni pallone con la giusta cattiveria - ha concluso - Loro sono davvero forti nella fase break e in quella muro-difesa, dovremo cercare di metterli in difficoltà in questi fondamentali per poi dire la nostra in una partita che a mio avviso sarà davvero molto combattuta».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy