Salta al contenuto principale

Europei di volley: urna

sfortunata per l'Italia

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

L'urna non sorride all'Italia nel sorteggio per la composizione dei gironi dei Campionati europei di volley maschile che si svolgeranno, per la prima volta nella storia, in quattro paesi con 24 nazionali partecipanti dal 12 al 29 settembre 2019. Nella prima fase il sorteggio ha riservato alla formazione di Gianlorenzo Blengini Francia (la più temibile delle nazioni ospitanti), Bulgaria, Portogallo, Grecia e Romania nella Pool A in programma a Montpellier .
Ecco gli altri gironi.
POOL B. Bruxelles e Anversa: Belgio, Serbia, Germania, Slovacchia, Spagna, Austria
POOL C. Lubiana: Slovenia, Russia, Finlandia, Turchia, Macedonia, Bielorussia
POOL D. Rotterdam e Amsterdam: Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Estonia, Ucraina, Montenegro.
Al termine della prima fase le ultime due classificate di ciascun girone verranno eliminate, le prime quattro (totale 16) avanzeranno alla fase ad eliminazione diretta che non prevede più, come in precedenza, eventuali spareggi e/o passaggi diretti ai quarti.
Negli ottavi di finale (21-22 settembre, si gioca nei 4 Paesi ospitanti) gli incroci dei gironi saranno A contro C e B contro D.
I quarti di finale (23-24 settembre). verranno disputati ancora nei 4 Paesi. Le semifinali si giocheranno, rispettivamente, in Slovenia (Lubiana) e Francia (Parigi) il 26 e 27 settembre. La squadra vincitrice del quarto di finale disputato in Belgio giocherà in Francia, quella vincitrice del match in Olanda volerà in Slovenia. Le finali per il 1° e il 3° posto si giocheranno a Parigi (AccorHotels Arena) il 28 e il 29 settembre.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy