Salta al contenuto principale

Parte bene l'avventura in Coppa Cev

l'Itas in Svizzera batte 3-0 Losanna

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

È bastato poco più di un'ora la partita d'esordio in Coppa Cev di volley maschile della Trentino Itas. Impegnata in Svizzera, la squadra di Angelo Lorenzetti ha sconfitto i campioni elvetici del Losanna per 3-0: 25-18, 25-14 e 25-20 i parziali vincenti. Match totalmente a senso unico in cui il tecnico della Trentino Volley si è preso il lusso di lasciare in panchina il libero Jenia Grebennikov e lo schiacciatore Uros Kovacevic, sostituiti rispettivamente da Carlo De Angelis e Maarten Van Garderen. Nel ritorno dei sedicesimi di finale alla Blm Group Arena a Trento sarà sufficiente anche perdere 2-3 per superare il turno.

Ora l'Itas rientrerà in Italia per affrontare sabato prossimo a Padova la Kioene nell'anticipo di Superlega. Al termine del match prenderà direttamente l'aereo per la Polonia dove lunedì inizierà l'avventura nel Mondiale per club.  

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?