Salta al contenuto principale

Parte bene l'avventura in Coppa Cev

l'Itas in Svizzera batte 3-0 Losanna

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

È bastato poco più di un'ora la partita d'esordio in Coppa Cev di volley maschile della Trentino Itas. Impegnata in Svizzera, la squadra di Angelo Lorenzetti ha sconfitto i campioni elvetici del Losanna per 3-0: 25-18, 25-14 e 25-20 i parziali vincenti. Match totalmente a senso unico in cui il tecnico della Trentino Volley si è preso il lusso di lasciare in panchina il libero Jenia Grebennikov e lo schiacciatore Uros Kovacevic, sostituiti rispettivamente da Carlo De Angelis e Maarten Van Garderen. Nel ritorno dei sedicesimi di finale alla Blm Group Arena a Trento sarà sufficiente anche perdere 2-3 per superare il turno.

Ora l'Itas rientrerà in Italia per affrontare sabato prossimo a Padova la Kioene nell'anticipo di Superlega. Al termine del match prenderà direttamente l'aereo per la Polonia dove lunedì inizierà l'avventura nel Mondiale per club.  

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy