Salta al contenuto principale

La trentina Malual

sul tetto d'Europa

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
! minuto 20 secondi

Adhuol John Malual sale sul tetto d'Europa. La giovanissima trentina, classe 2000, si laurea campionessa continentale Under 19 con la maglia azzurra. Ieri a Tirana, in Albania, la centrale cresciuta nelle fila dell'Argentario Progetto VolLei con le compagne azzurrine ha avuto la meglio sulla Russia nella finalissima del campionato europeo di categoria. Una finale che è stata una vera e propria interminabile battaglia, con le baby azzurre bravissime a rimontare dal 2-0 a favore delle russe portando così la gara al quinto set. Alla fine l'Italia si laurea campione d'Europa con parziali di 24-26, 18-25, 26-24, 25-22, 15-9, grazie ad una rimonta pazzesca nella parte finale di terzo set, vinto poi ai vantaggi. Parziale chiave quello, che ha permesso alle ragazze allenate da Massimo Bellano di cambiare marcia ed andare a laurearsi campionesse d'Europa. Per Adhuoljok John Majak Malual una presenza in campo nel corso del primo combattutissimo set. E la consapevolezza di aver disputato, quando è stata chiamata in causa, un positivo campionato d'Europa trovando alcuni punti personali e dimostrando di poter stare legittimamente a questo livello. Un trampolino ora molto importante verso una prossima stagione da vivere in maglia Yamamay Busto Arsizio.
Nazionale ok a Montreux. Sempre contro la Russia le ragazze della Nazionale maggiore hanno conquistato il Torneo di Montreux: una vittoria netta nella finale chiusa da Egonu e compagne sul 3-0 con parziali di 25-21, 30-28 e 26-24. Per la nazionale azzurra si tratta della seconda affermazione nello storico appuntamento svizzero: l'altra era arrivata nell'edizione 2004. Il primo posto nel torneo rappresenta un'importante iniezione di fiducia in vista del Campionato del Mondo 2018 che si svolgerà in Giappone dal 29 settembre.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?