Salta al contenuto principale

Macerata corteggia Lanza

A Trento interessa Fei

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi

«Stagione lunga, difficile ma già finita!! Purtroppo non abbiamo vinto lo scudetto e rimane sempre la amarezza ...Cmq 2 anni belli qua con questa società che ringrazio perché mi hanno fatto sentire bene. 5 Coppe vinte non sono male. Adesso ringrazio per tutto, ma è ora di tornare in Italia . Ultimi momenti insieme con i miei amici polacchi...».
Con questo messaggio postato su Instagram a corredo di una foto in compagnia di Kubiak e Mozdzonek, Osmany Juantorena ha ufficializzato il suo divorzio dall'Halkbank Ankara, che ha chiuso al secondo posto il campionato turco alle spalle dell'Arkas Izmir, per approdare alla corte della Lube Macerata. In casa marchigiana, dopo l'eliminazione nei quarti di finale ad opera della Top Volley Latina, ferve il mercato. Acquisito lo schiacciatore italo cubano e il libero della nazionale francese Grebennikov, bisognerà ora capire che siederà in panchina, se cioè verrà confermato Giuliani (improbabile, nonostante il rinnovo) e o sei si punterà su Lorenzo Bernardi che a Macerata ha giocato e che sarebbe sponsorizzato proprio da Juantorena.
La Lube cambierà tutta la batteria degli schiacciatori (Kurek tornerà in Polonia al Resovia come opposto) e, per questo, sta corteggiando insistentemente Filippo Lanza. Tutto, però, sarà deciso almeno dopo la definizione della finale scudetto. Se sarà Trento-Modena, la Lube Macerata, come miglior classificata nella regular season, accederà alla Champions League, se invece ce la faranno Perugia o Latina (o naturalmente anche entrambe) la squadra marchigiana ne sarà esclusa.
L'unica con la certezza della Champions è al momento Trento che dovrà attrezzarsi di conseguenza. Si parla di un possibile arrivo di Alessandro Fei. Ma a 37 anni può essere considerato ancora una prima scelta?

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy