Salta al contenuto principale

Alla Dakar 2018 è record

Al via con 50 quad

Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

Quando ancora si correva in Africa i piloti di quad si contavano sulle dita.

Con lo sbarco in Sud America il numero è aumentato in modo considerevole. I piloti sudamericani si sono imposti, conquistando addirittura 18 podi e tra loro spiccano i fratelli Patronelli, vincitori di cinque titoli nella categoria. Quest'anno saranno 30 i concorrenti sudamericani che affronteranno la Dakar, tra loro seri contendenti alla vittoria anche in mancanza dei fratelli Patronelli. Scorrendo l'elenco degli iscritti, il favorito è il cileno Ignacio Casale, vincitore nel 2014. Lo scorso gennaio è riuscito a resistere a Sergey Karyakin, classificandosi 2/o.

Il buon momento è continuato ancora nel 2017 con ottimi risultati alla Baja Atacama. Infine l'italiana Camelia Liparoti rilancia la sfida in Side by Side, mentre sono due le pretendenti al titolo femminile; la boliviana Suany Martinez e la ceca Olga Rouckova.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy