Salta al contenuto principale

«Tour of the Alps», vince Hart

ma la giornata ha mostrato

un Nibali in grande spolvero

Chiudi
Apri

copyright Remo MOSNA

Tempo di lettura: 
1 minuto 23 secondi

Ancora Sky a segno al «Tour of the Alps» (ex Giro del Trentino). Il giovane britannico Geoghegan Hart ha battuto ieri in volata Vincenzo Nibali aggiudicandosi la quarta e penultima tappa da Baselga di Pinè a Cles, Terzo il polacco Majka e quarto il leader della classifica generale, il russo Pavel Sivakov, anche lui del Team Sky.

Trascinati da un Nibali protagonista di vari attacchi, i quattro si sono sganciati sulla salita del Passo Predaia. Ha provato a resistere Chris Froome, lanciatosi all’inseguimento di Nibali lavorando per i suoi compagni di Sky, ma il plurivincitore del Tour ha ceduto nella parte finale dell’ascesa. Nibali e Majka ci hanno provato anche sullo strappo a 3 km dalla conclusione, ma i due di Sky hanno risposto agli attacchi e in volata Nibali nulla ha potuto contro Geoghegan Hart. Froome, quinto a 40 secondi dal vincitore, ha regolato il gruppetto degli inseguitori.

«Sto bene, ma questi ragazzi della Sky sono proprio bravi - ha detto Nibali dopo la tappa -. Ho parlato con Majka, forse lui ha sbagliato a seguirmi al primo scatto che ho fatto a tre chilometri. Poi ha cercato di fare lui il buco, ma gli Sky sono stati bravi a chiuderel e in volata Hart è più veloce di me, non posso farci nulla. È un predestinato, ha vinto sempre. Qui ha avuto carta bianca ed è stato bravo».

Domenica Nibali correrà la Liegi: già ci pensa? Sì, però sono corse completamente diverse e con ritmi diversi - risponde -. Devo vedere come mi trovo, alla Liegi non sarà come qui. Mi manca il confronto con gli altri, quelli che hanno fatto le classiche. Là non c’è tregua, mai».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?

L'utilizzo della piattaforma dei commenti prevede l'invio di alcune informazioni al fornitore del servizio DISQUS. Utilizzare il form equivale ad acconsentire al trattamento dei dati tramite azione positiva. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy Policy